LTTA logo

Laboratorio di Ricerca Industriale e Trasferimento Tecnologico accreditato dalla Regione Emilia Romagna (DGR 1213/2007) con Delibera n.GPG/2012/119 del 6 febbraio 2012.

Tecnopolo logo
UniFE logo

News

Dal 14 Settembre fino alla fine di settembre 2023

In occasione del convegno “LA MICROSCOPIA ELETTRONICA NELLA RICERCA SCIENTIFICA”, verranno esposte, nei corridoi del Polo Chimico Biomedico, alcune opere dell’artista Elisa Leonini, realizzate con gli strumenti del Centro di Microscopia Elettronica. In un dialogo tra arte e scienza, “alla ricerca di una sua visione del suono”, saranno mostrate opere (già presentate in gallerie e mostre d’arte a Milano e Ferrara), in cui l’artista genera anomalie ottiche ed acustiche.

Per maggiori informazioni sull’artista e sulla mostra, si rimanda al suo sito web e alla locandina .

Convegno “La microscopia elettronica nella ricerca scientifica"

Il 14 settembre 2023, il Dipartimento di Medicina Traslazionale e per la Romagna dell’Università di Ferrara in collaborazione con il Laboratorio per le Tecnologie delle Terapie Avanzate (LTTA) del Tecnopolo di Ferrara organizzerà un convegno dal titolo: “L’infinitamente piccolo al Centro di Microscopia Elettronica da 60 anni all’Università di Ferrara”. Durante il convegno saranno anche presentati i nuovi strumenti installati presso il Centro di Microscopia Elettronica di Unife.
Nella locandina , il programma dettagliato e il link per l’iscrizione.

Festival della Cultura Tecnica

Che effetti ha la dieta sull'insorgenza di malattie cardiovascolari e tumori? In che modo è possibile prevenire la diffusione del COVID19?
Queste ed altre domande saranno trattate nel corso del Festival della Cultura Tecnica, presso l’ex teatro Verdi - Laboratori aperti di Ferrara da parte dei ricercatori dei laboratori LTTA e Terra&Acqua Tech.
Il 24 novembre si terrà il primo incontro il primo incontro “La medicina tra presente e futuro: in che direzione ci stiamo muovendo?”, durante il quale si illustreranno le attività dei ricercatori del Laboratorio per le Tecnologie delle Terapie Avanzate nell'ambito della medicina Preventiva, Predittiva, Personalizzata e Partecipativa.
Maggiori informazioni sono sul sito del Tecnopolo di Ferrara .

L'evento è solo in presenza ed è gradita l'iscrizione entro Martedì 23 Nov ore 12:00 tramite form https://bit.ly/3CqKILz.
Il laboratorio LTTA vi aspetta tra i partecipanti e vi prega di dare massima diffusione alle iniziative.
L'accesso è possibile previo controllo del green pass.

Lacricomplex: dispositivo medico ad uso oftalmologico a base di GlicoPro®

Lo Spinoff dell’Università di Ferrara HelixPharma, in collaborazione con l’azienda FB Vision Spa di San Benedetto del Tronto ha lanciato "Lacricomplex" il primo collirio per il trattamento del dry eye, a base dell'innovativo e brevettato ingrediente GlicoPro®, le cui caratteristiche sono state verificate scientificamente dagli specialisti del Laboratorio per le Tecnologie delle Terapie Avanzate (LTTA) del Tecnopolo di Ferrara, il Prof. Ordinario Claudio Trapella e la Prof.ssa Roberta Rizzo. Maggiori informazioni sono disponibili al seguente link .

Operativo il laboratorio di biosicurezza livello 3 (BSL3) per studi su COVID-19

A partire dal 01/09/2020 l'Università degli Studi di Ferrara mette a disposizione il laboratorio di biosicurezza livello 3 (BSL3) per studi su COVID-19. Presso il laboratorio sono erogati servizi per la determinazione dell’attività antivirale di composti biologici o chimici, la determinazione della presenza di SARS-CoV-2 RNA in campioni biologici e ambientali, l'esecuzione ed ideazione di protocolli di ricerca. Per maggiori informazioni o per consulenza contattare la Prof.ssa Roberta Rizzo, Servizio di Ricerca Clinica, LTTA e Responsabile del laboratorio BSL3; roberta.rizzo@unife.it, 0532 455382.

Attività antiossidante e di rafforzamento del sistema immunitario della Papaya fermentata con probiotici

Studi condotti da LTTA hanno mostrato come la Papaya fermentata con probiotici svolga un’attività antiossidante e di rafforzamento del sistema immunitario, confermando il valore di nutraceutico di questo vegetale. I risultati ottenuti (di prossimo deposito di brevetto) hanno portato alla produzione dell’integratore alimentare Papaya Fermentata de La Farmacia delle Erbe. Maggiori informazioni sulle metodologie impiegate e possibili applicazioni in altri ambiti sono disponibili al seguente link .

Super-farmaci ad elevata stabilità

In un recente studio pubblicato sulla prestigiosa rivista Science Translational Medicine, viene descritta una nuova molecola anti-emorragica ingegnerizzata ad elevata stabilità. Questa capacità è di grande rilevanza nel campo della coagulazione, in quanto potrebbe tradursi in una maggiore finestra terapeutica permettendo la riduzione del numero di iniezioni, con il conseguente miglioramento della qualità della vita dei pazienti trattati. Lo studio, che vede coinvolti il Dott. Alessio Branchini e il Prof. Mirko Pinotti di LTTA in collaborazione con un team di ricerca internazionale con competenze in immunologia, biochimica e malattie della coagulazione, è riportato al link: An engineered human albumin enhances half-life and transmucosal delivery when fused to protein-based biologics . In particolare, il farmaco combina le caratteristiche del fattore VII della coagulazione, utile ad evitare/fermare emorragie, con quelle dell’albumina, una proteina che circola naturalmente nel nostro sangue e che presenta una alta stabilità. L’unione delle due caratteristiche conferisce al fattore ingegnerizzato, cioè il farmaco, la capacità di essere efficace più a lungo all’interno del sangue.