Università di Ferrara - Tecnopolo Universtità di Ferrara Universtità di Ferrara
 

     
 

Tariffario

Moduli

 
     
[ Italiano | English ]

Strumentazioni rilevanti

Le strumentazioni qualificanti il servizio sono:

AutoMACS pro-separator: sistema automatizzato di purificazione di subset cellulari mediante procedure immunomagnetiche. Lo strumento e la tecnologia applicata consentono l’isolamento, o l’arricchimento, di praticamente qualsiasi tipo cellulare, anche da sangue intero, con procedure ben standardizzate. Consente la separazione fino a 10 milioni di cellule al secondo, a partire da 105 fino a 109 di cellule totali in volumi variabili da 0,2 a 50 ml. E’ possibile lavorare con un numero elevato di campioni contemporaneamente e ottenere dallo stesso campione la popolazione selezionata positivamente (anche più di una), la depleta, e l’inalterata.

 

Piattaforma biobanking solution e contenitori per azoto liquido: sistema di bancaggio computerizzato e sistema di crioconservazione per campioni di cellule/tessuti in vapori di azoto a refill automatizzato; garantisce la riservatezza dei dati clinici contenuti e l’anonimato dei campioni che sono rintracciabili solo dall’operatore tramite un lettore di codici a barre. In un unico contenitore è possibile la conservazione di più di 10.000 vials di campioni vitali.

 

Congelatore -80°C: per la crioconservazione di materiale biologico come siero e plasma.

 

MAGPIX System: basandosi sull’uso di biglie magnetiche lette da una CCD camera grazie alla tecnologia Luminex, fornisce una soluzione completa per una rapida e accurata quantificazione di pannelli di analiti (fino a 50 contemporaneamente) in piccolissimi volumi di campione (25 µl). I kit disponibili coprono vaste aree di ricerca e un’ampia selezione di biomarkers proteici, sia umani che murini.

 

Incubatori a CO2 con sistema di decontaminazione: strumentazioni che consentono il mantenimento delle colture cellulari in condizioni ottimali di temperatura e gas.

 

Cappe a flusso laminare, Microscopio rovesciato e Centrifughe da banco refrigerate: strumentazioni indispensabili per il mantenimento della sterilità delle colture cellulari e l’esecuzione di sperimentazioni con cellule.

 

Armadi refrigerati: per la conservazione di terreni e sostanze necessarie per il mantenimento e trattamento sperimentale delle colture cellulari.

 

Altre strumentazioni a disposizione del laboratorio sono:
Rotor Gene 6000, 5 plex HRM, per Real time PCR
Strumentazioni per western blotting
Lettore per piastre ELISA

 

Il servizio di Biobanca beneficia inoltre del posizionamento in locali dedicati e ad accessibilità controllata, che garantisce un ottimale isolamento da contaminazioni esterne.

 
ASTER Por-Fesr Universtità di Ferrara